L’unica sicurezza di Gallarate: respirare aria inquinata Reviewed by Sinistra Italiana Gallarate on . Per migliorare la qualità dell’aria, la regione prevede delle limitazioni permanenti per i veicoli benzina euro 0 e diesel euro 0-1-2 (con l’esclusione del car Per migliorare la qualità dell’aria, la regione prevede delle limitazioni permanenti per i veicoli benzina euro 0 e diesel euro 0-1-2 (con l’esclusione del car Rating: 0
You Are Here: Home » news » L’unica sicurezza di Gallarate: respirare aria inquinata

L’unica sicurezza di Gallarate: respirare aria inquinata

PM 10 25 dicPer migliorare la qualità dell’aria, la regione prevede delle limitazioni permanenti per i veicoli benzina euro 0 e diesel euro 0-1-2 (con l’esclusione del car pooling di almeno 3 persone) dal 1 ottobre al 31 marzo dalle ore 7.30 alle ore 19.30.

Con la delibera di Giunta regionale n. 7095 del 18 settembre 2017, in attuazione di quanto previsto dall’Accordo di bacino padano, è stato approvato un nuovo sistema di riferimento per l’individuazione e la gestione delle situazioni di perdurante accumulo degli inquinanti, comune a tutte le Regioni che lo hanno sottoscritto (Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna).

La delibera ha stabilito che tali procedure si applicano nei comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti, appartenenti alla fascia 1 e 2 nel semestre invernale dal 1 ottobre al 31 marzo dell’anno successivo e si articolano su due livelli al verificarsi del superamento continuativo del limite giornaliero per il PM10 (50 μg/m3) registrato dalle stazioni di riferimento per più di 4 giorni (1° livello) o per più di 10 giorni (2° livello).

L’accordo come la DGR sono consultabili nel sito della regione, anche se sindaco e amministrazione paiono non essersene accorti. 

La verifica per stabilire l’attivazione viene effettuata nelle giornate di lunedì e giovedì (giornate di controllo) sui quattro giorni antecedenti. Le misure temporanee, da attivare entro il giorno successivo a quello di controllo (ovvero martedì e venerdì), restano in vigore fino al giorno di controllo successivo.

In questo momento Gallarate rientra nel livello 1, come dichiara anche il sito regionale.

Le misure temporanee del livello 1 prevedono, in aggiunta alle limitazioni permanenti, lo stop per i veicoli diesel fino a euro 4 dalle 8.30 alle 18.30, lo stop per i veicoli commerciali diesel fino a euro 3 dalle 8.30 alle 12.30, il divieto di sosta con motore acceso, il, potenziamento dei controlli sui veicoli. Serve inoltre introdurre il limite dei 19 gradi come temperatura media delle abitazioni ed esercizi commerciali, vietare il riscaldamento a legna con prestazione emissiva inferiore a 3 stelle e vietare la combustione all’aperto e lo spandimento di liquami zootecnici.

Leave a Comment

© 2012 Sinistra Ecologia Libertà Gallarate - via Checchi 21 - 21013 Gallarate -va- Powered www.ilariamascella.com

Scroll to top