con l’Anpi, contro ogni revisionismo e ogni minaccia Reviewed by Sinistra Italiana Gallarate on . Lancia il sasso e nasconde la mano, il sindaco Cassani. Approfitta del 25 aprile per fare un intervento che rilegge la storia a favore di chi si schierò con la Lancia il sasso e nasconde la mano, il sindaco Cassani. Approfitta del 25 aprile per fare un intervento che rilegge la storia a favore di chi si schierò con la Rating: 0
You Are Here: Home » culture » con l’Anpi, contro ogni revisionismo e ogni minaccia

con l’Anpi, contro ogni revisionismo e ogni minaccia

17991998_1275435825886340_7699636442783228851_nLancia il sasso e nasconde la mano, il sindaco Cassani.

Approfitta del 25 aprile per fare un intervento che rilegge la storia a favore di chi si schierò con la Repubblica di Salò, con Mussolini e Hitler, con i campi di sterminio, con le leggi razziali. Dal pulpito riconosce ai repubblichini “la stessa dignità e lo stesso coraggio” dei partigiani.

Poi minaccia l’Anpi di querela, per avere osato dissociarsi dalle sue parole, da chi indossando la fascia tricolore è manifestamente venuto meno ai suoi doveri istituzionali.

Riproducendo acriticamente le parole di Salvini, dice anche una serie di fesserie. Dimentica per esempio, nel tentativo di difendere l’italianità e promuovere una guerra di liberazione dagli stranieri, per respingere i popoli invasori”, che fu proprio Mussolini con la sua Repubblica di Salò a permettere che le province di Trento, Bolzano e Belluno fossero sottoposte ai Gauleiter tedeschi del Tirolo e le province di Udine, Gorizia e Trieste a quelli della Carinzia. Di fatto permise l’annessione al Terzo Reich di territori italiani.

Lui che invita gli altri a studiare la storia criticamente, dovrebbe forse per primo cominciare a conoscerla.

(di Cinzia Colombo)

Leave a Comment

© 2012 Sinistra Ecologia Libertà Gallarate - via Checchi 21 - 21013 Gallarate -va- Powered www.ilariamascella.com

Scroll to top