You Are Here: Home » Secondo noi…
Un referendum inutile e sbagliato. NON VOTARE per esprimere tutta la propria contrarietà

Un referendum inutile e sbagliato. NON VOTARE per esprimere tutta la propria contrarietà

Il 22 ottobre i residenti di Lombardia e Veneto sono invitati a dare il loro parere se vogliono una maggiore “autonomia”. Che vincano i SI’ o i NO nulla cambierà comunque. L’artico ...

L’ospedale unico non ci sta. A meno di ridurre drasticamente i posti letto

L’ospedale unico non ci sta. A meno di ridurre drasticamente i posti letto

Maroni, i sindaci di Gallarate e Busto Arsizio, il direttore dell’ASST hanno dichiarato che l’ospedale unico che si vuole costruire, al posto dei 2 ospedali esistenti, avrà 872 pos ...

USA LA CITTA’ IN SICUREZZA

USA LA CITTA’ IN SICUREZZA

Domenica 15 ottobre il centro città ospiterà una giornata sull’uso delle due ruote in sicurezza. E poi? Lunedì? Gallarate ritornerà quella città congestionata, inquinata in modo se ...

Ius Soli: una legge di civiltà

Ius Soli: una legge di civiltà

Sinistra Italiana Lombardia chiede che il Parlamento vari subito una legge sullo Ius Soli: è una questione di civiltà, i bambini sono tutti uguali. Facciamo nostro l’appello sottos ...

Il referendum di Lombardia e Veneto: una farsa leghista

Il referendum di Lombardia e Veneto: una farsa leghista

Il referendum di ottobre promosso da Lombardia e Veneto si configura sempre più come uno strumento di competizione tra le diverse anime della Lega e un’occasione persa per un dibat ...

Il Non Sindaco Cassani

Il Non Sindaco Cassani

Dopo oltre 4 mesi, Gallarate ha l’assessore all’urbanistica. Ma non ha più il sindaco. La vicenda è nota: l’ex assessora Orietta Liccati si era dimessa il 16 maggio scorso, dopo il ...

Cassani come Renzi: ingiustizia fin dalla nascita

Cassani come Renzi: ingiustizia fin dalla nascita

Cassani come Renzi: l’uno fa la baby card, il secondo il bonus nido. Entrambi senza limite di reddito, ma con una spesa dedicata limitata con il rischio evidente che l'aiuto vada a ...

Un referendum inutile e sbagliato. NON VOTARE per esprimere tutta la propria contrarietà

Il 22 ottobre i residenti di Lombardia e Veneto sono invitati a dare il loro parere se vogliono una maggiore “autonomia”. Che vincano i SI’ o i NO nulla cambierà comunque. L’articolo 116 della Costituzione già stabilisce la possibilità di attribuire alle Regioni “ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia”. La proposta referendaria è dunque tecnicamente e giuridicamente inefficace. L’unica certez ...

Read more

Un’astronave in via Ranchet

In questi giorni c’è stato un fiorire di post sui social e articoli sui giornali nei quali si porta l’attenzione cittadina sulle condizione di vita dei richiedenti asilo ospiti di KB srl nello stabile nei pressi di via Ranchet. La sensazione è quella di una astronave aliena atterrata, con le sue luci multicolore, in piazza Risorgimento con i terresti che guardinghi si avvicinano per conoscere gli omini verd ...

Read more

Maroni compra tablet per 23 milioni per l’inutile referendum sull’autonomia della Lombardia. Esposto alla Corte dei Conti di Sinistra Italiana

«Il presidente della Regione Lombardia Maroni spende 23 milioni di euro per acquistare tablet e poter sperimentare il voto elettronico al referendum truffa del prossimo ottobre nelle regioni del nord, promosso dalla Lega e appoggiato anche da Pd e M5S. Ci tengono talmente tanto alle tasse dei cittadini che le sprecano con farse propagandistiche e spese inutili». Lo afferma Nicola Fratoianni, segretario nazi ...

Read more

Regione Lombardia privatizza anche i malati cronici

Regione Lombardia privatizza anche i malati cronici. Con alcune delibere, neppure discusse in consiglio regionale, modifica le modalità di presa in cura delle persone con malattie croniche. Più di 3 milioni di persone malate, soprattutto persone anziane, saranno affidate a un gestore, che sostituirà il medico di base. Le 62 patologie croniche previste dal sistema di classificazione del sistema sanitario lom ...

Read more

“Ci siamo”. La risposta di Civati e Fratoianni all’appello di Falcone e Montanari per una Sinistra unita

"Ci siamo, per dire che ci sono tutte le condizioni storiche, sociali ed economiche per definire una proposta che stia con i piedi ben piantati nel mondo e in quello che accade". Così Nicola Fratoianni e Pippo Civati, leader di Sinistra Italiana e Possibile, rispondono Appello di Anna Falcone e Tomaso Montanari per una Sinistra unita, da iniziare a costruire il prossimo 18 giugno a Roma. Perché una Sinistra ...

Read more

U25 – destina il 2×1000 a Sinistra Italiana

Usa il codice U25 per destinare il tuo 2 x 1000 a Sinistra Italiana. Non ti costa nulla, ma è grazie alla scelta di tanti come te che possiamo portare avanti la nostra lotta alle diseguaglianze, per l’ecologia, la pace. La politica non può essere solo un gioco tra ricchi: con un piccolo gesto difendi grandi valori come la libertà, la democrazia, l’onestà. Scrivi il codice U25 nella casella e presentala insi ...

Read more

19 marzo elezioni consulte rionali. Per Centro e Ronchi, mi presento perchè…

di Filiberto Zago Domenica 19 Marzo ci saranno le votazioni per eleggere i rappresentanti delle consulte rionali (ex circoscrizioni) dalle ore 8.00 alle 20.00: potranno partecipare al voto i residenti dei rioni di appartenenza dai 16 anni in su. Io Filiberto Zago, mi presento per la consulta rionale CENTRO – RONCHI: si andrà a votare presso la SALA RUSNATI, in via Rusnati (davanti parcheggio con la ciminier ...

Read more

SINISTRA ITALIANA nasce perchè c’è alternativa. Il 17 febbraio parte il congresso fondativo.

Una politica che serve a chi ne ha bisogno, una sinistra restituita al popolo, un partito come strumento di riscatto ed emancipazione. Questa è la nostra sfida. C’è alternativa alla guerra, alla società ingiusta, allo sfruttamento del lavoro, alle crescenti diseguaglianze, al degrado della biosfera, all’oppressione di genere, al decadimento della democrazia e della libertà. C’è alternativa al neoliberismo e ...

Read more

#StavoltaNO: sabato 19/11 in piazza Libertà #Gallarate

Sabato 19 novembre, in piazza Libertà, dalle ore 15.00 Sinistra Italiana sarà presente con un proprio gazebo per spiegare le ragioni del no al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. Sono tante le buone ragioni del no, a partire  dal cuore della riforma, che vorrebbe eliminare il Senato, senza farlo. Perché il Senato rimarrà formato da 100 senatori, di cui 5 eletti dal Presidente della Repubblica ...

Read more

© 2012 Sinistra Ecologia Libertà Gallarate - via Checchi 21 - 21013 Gallarate -va- Powered www.ilariamascella.com

Scroll to top