L’appello di Liberi e Uguali Varese Reviewed by Sinistra Italiana Gallarate on . A sei mesi dal voto, nel vuoto politico in cui siamo precipitati, prendiamo atto che il gruppo dirigente nazionale non è in grado di offrirci una proposta per c A sei mesi dal voto, nel vuoto politico in cui siamo precipitati, prendiamo atto che il gruppo dirigente nazionale non è in grado di offrirci una proposta per c Rating: 0
You Are Here: Home » democrazia partecipata » L’appello di Liberi e Uguali Varese

L’appello di Liberi e Uguali Varese

paveseA sei mesi dal voto, nel vuoto politico in cui siamo precipitati, prendiamo atto che il gruppo dirigente nazionale non è in grado di offrirci una proposta per costruire una comunità, un luogo per ripartire e per reinsediare la sinistra in questo paese. Il voto non ha sconfitto solo gruppi dirigenti intenzionati a governare il paese. Ci ha detto forte e chiaro che la sinistra non è più rappresentativa del mondo del lavoro, del mondo del lavoro produttivo, dei lavoratori dei nuovi lavori, delle aree geografiche che la crisi progressivamente marginalizzato. Ci ha detto che la nostra cultura politica deve essere ripensata, chiamando a raccolta le intelligenze e le competenze che esistono in questo paese e sono state fin qui e continuano ad essere mortificate.

Liberi e Uguali non sarà la proposta più accattivante, le sue premesse lasciano forti dubbi. Non sarà probabilmente l’esito finale di una ricostruzione di lungo periodo ma oggi viviamo questa esperienza come un momento iniziale in cui migliaia di elettori e militanti hanno investito il loro voto e le loro aspettative.

Per questo facciamo appello a tutti i compagni e le compagne di Leu, ai coordinamenti che si sono costituiti perché avviino quel confronto necessario a definire l’identità, sia pure grezza, di una forza politica.

Lavoro, Europa, fisco, emigrazione, debito pubblico, scuola, ambiente. Questi i grandi titoli. Questi gli appuntamenti da costruire insieme, nei territori, mettendo insieme anche più di uno perché quel dibattito mai avviato veda la luce. Abbiamo bisogno di una nostra agenda per ricostruire una sintonia con il mondo del lavoro, delle periferie, della emigrazione e non possiamo darci una identità rincorrendo l’agenda altrui.

Facciamo appello perché si costituiscano i coordinamenti regionali di Leu anche se oggi non tutte le realtà nelle singole regioni sono mature per questo passo. Occorre tempo anche per sbrogliare i problemi che localmente ostacolano l’avvio del processo ma l’attesa non aiuta. Anzi consuma le forze che sarebbero disponibili a mettersi in campo.

Crediamo che presto, molto presto, sia necessario un primo appuntamento che porti alla luce le forze che sono disposte a mettersi in campo. Non contro questo o quello. Ma per costruire insieme, in modo ampio, un percorso che riporti la sinistra dentro il corpo sociale del paese.

Facciamo appello perché a partire dalla Lombardia inizi questa mobilitazione, convinti che possiamo essere il motore di un processo costitutivo tanto atteso.

 Coordinamento Provvisorio di Liberi e Uguali Provincia di Varese

Leave a Comment

© 2012 Sinistra Ecologia Libertà Gallarate - via Checchi 21 - 21013 Gallarate -va- Powered www.ilariamascella.com

Scroll to top